null PROG-1597 “Azioni e strumenti di governo per la qualificazione del sistema scolastico in contesti multiculturali”

PROG-1597 “Azioni e strumenti di governo per la qualificazione del sistema scolastico in contesti multiculturali”

PROG-1597 “Azioni e strumenti di governo per la qualificazione del sistema scolastico in contesti multiculturali”

Il progetto intende contribuire alla qualificazione del sistema scolastico in contesti multiculturali in una logica di sistema e di cooperazione inter-istituzionale, offrendo strumenti integrati utili al rafforzamento dell’integrazione scolastica degli alunni con background migratorio.

In particolare, il progetto mira a:

  • Qualificare la governance in materia di integrazione scolastica attraverso l’istituzione di una Cabina di regia ed azioni volte a promuovere il coordinamento e le sinergie fra le diverse articolazioni - centrali e territoriali - del Ministero dell’Istruzione, in sinergia con gli attori istituzionalmente competenti in materia di integrazione (Ministero dell’Interno e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali).
  • Fornire informazioni aggiornate sulla presenza di alunni stranieri nelle scuole italiane e chiavi di lettura a supporto delle policy di settore attraverso la rilevazione, analisi e diffusione sistematiche dei dati statistici sull’integrazione scolastica degli studenti con cittadinanza non italiana, in particolare provenienti da Paesi terzi.
  • Valorizzare e consolidare esperienze di integrazione scolastica, attraverso la condivisione di metodologie didattiche, amministrative e gestionali tra le scuole, attraverso l’istituzione di Scuole-polo per l’integrazione quali punti di riferimento per l’erogazione di servizi qualificati rivolti agli studenti e alle loro famiglie, insieme a soggetti pubblici e del privato non profit presenti nei diversi contesti territoriali.

Attività principali
Per il supporto alla governance interistituzionale:

  • Costituzione della Cabina di regia interistituzionale (Ministero dell’Istruzione, Ministero dell’Interno, Ministero del Lavoro e delle politiche sociali) con l’obiettivo di rafforzare il coordinamento in materia di integrazione scolastica;
  • Visite a realtà locali che operano in ambito di accoglienza e integrazione.

Per la diffusione di informazioni aggiornate sulla presenza di alunni stranieri nelle scuole italiane e chiavi di lettura a supporto delle policy di settore:

  • Pubblicazione di Rapporti annuali sugli alunni con cittadinanza non italiana;
  • Pubblicazione di Report di approfondimento tematico sugli alunni e studenti con background migratorio provenienti da paesi terzi;

Per la valorizzazione delle esperienze e la qualificazione delle reti:

  • Istituzione di Sportelli per l'integrazione presso le scuole-polo;
  • Raccolta e valorizzazione di buone pratiche in tema di integrazione scolastica;
  • Realizzazione di interventi di formazione o aggiornamento professionale;
  • Pubblicazione di strumenti divulgativi, rivolti al personale scolastico per fornire informazioni alle famiglie volte ad una migliore fruizione del diritto allo studio.