Rapporti

Rapporti

Studio conoscitivo sui MSNA

Nell’ambito del progetto ALI è prevista la realizzazione di uno specifico studio conoscitivo sulla condizione dei Minori Stranieri Non Accompagnati in Italia.

Lo studio, realizzato da Fondazione ISMU (Iniziative e Studi sulla Multietnicità) su incarico del Ministero dell’Istruzione, ha l’obiettivo di fornire un’analisi della condizione attuale dei MSNA accolti presso i centri di prima e seconda accoglienza di tutto il territorio italiano.

Sono individuati bisogni formativi, vulnerabilità, risorse e competenze, nonché le possibili opportunità che si aprono grazie ai programmi di apprendimento offerti nei centri di accoglienza, nei contesti territoriali di inserimento e nelle istituzioni scolastiche di riferimento.

Lo studio conoscitivo offre un quadro inedito e ampio di dati relativi ad un ambito ancora poco indagato e studiato: i percorsi di accesso dei MSNA all’istruzione e ad altri programmi di apprendimento.

Tali percorsi sono stati ricostruiti attraverso due principali attività di ricerca:

  1. una survey nazionale sull’accesso all’istruzione dei MSNA presenti nei centri di accoglienza del territorio italiano
  2. una ricerca qualitativa su dieci reti territoriali con scuole capofila, che si occupano dell’integrazione scolastico-formativa dei MSNA nelle diverse aree del Paese

I risultati sono stati presentati nel report "Studio conoscitivo sui minori stranieri non accompagnati in Italia e l’accesso all’istruzione"

Report settembre 2021 - Studio conoscitivo sui minori stranieri non accompagnati in Italia e l’accesso all’istruzione - ALI 1 (PDF, 2.095)

Explorative Study on UAMs in Italy and Access to Education and Training - ALI 1 (PDF, 1.865)

INFOGRAFICA - Studio conoscitivo sui minori stranieri non accompagnati e accesso all’istruzione (PDF, 809KB)

Report su Alunni con background migratorio e Guide tematiche

Nel più ampio quadro del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014-2020 è prevista la realizzazione di studi e rapporti che accompagnino la qualificazione del sistema scolastico in contesti multiculturali in una logica di sistema e di cooperazione interistituzionale, per offrire strumenti condivisi, utili a promuovere l’integrazione scolastica degli alunni con background migratorio.

Si tratta in particolare della redazione di quattro Report annuali (con specifici focus e approfondimenti relativi a presenza, caratteristiche, bisogni e percorsi degli alunni con cittadinanza non italiana nel nostro sistema scolastico) e di cinque Guide rivolte ai docenti, ai dirigenti e al personale della scuola, elaborati e redatti dalla Fondazione ISMU.

Le Guide in particolare propongono approfondimenti tematici e spunti di riflessione, esperienze e pratiche didattiche, suggerimenti e indicazioni operative, repertori di strumenti e riferimenti bibliografici.

Verranno trattati cinque temi d’attualità ritenuti di particolare importanza per la costruzione di una scuola interculturale di qualità:

  1. la gestione delle relazioni scuola-famiglia, il ruolo della mediazione linguistico-culturale, le proposte di orientamento scolastico, per garantire pari opportunità formative
  2. l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati nel sistema scolastico e formativo, in un lavoro di rete tra scuola e agenzie del territorio, per un’educazione e una formazione integrata
  3. l’hate speech e il razzismo online, in una prospettiva di educazione alla cittadinanza, tra media education e pedagogia interculturale
  4. l’approccio plurilingue nel quadro di un’educazione linguistica che valorizzi e dia voce alla molteplicità delle lingue d’origine presenti a scuola, accanto alla lingua seconda, alle lingue delle discipline, alle lingue straniere e minoritarie
  5. la formazione dei docenti e dei dirigenti in chiave interculturale: una ricognizione dei principali bisogni formativi del personale della scuola che opera in contesti multiculturali, per trovare nuove ed efficaci risposte in termini di percorsi di formazione innovativi e sempre più legati ai contesti educativi in trasformazione

Attualmente sono stati realizzati i seguenti volumi:

Report ISMU 1/2019 Alunni con background migratorio in Italia. Emergenze e traguardi (PDF, 8.330)

Report ISMU 2/2020 Alunni con background migratorio in Italia. e opportunità oltre gli ostacoli (PDF, 7.737)

Report ISMU 3/2021 - Alunni con background migratorio in Italia. Generazioni competenti (PDF, 8.139)

Guida ISMU luglio 2019 Scuola e famiglie immigrate: un incontro possibile (PDF, 3.050)

Guida ISMU gennaio 2020 La scuola incontra i minori stranieri non accompagnati. Soggetti, compiti e diritti (PDF, 2.077)

Guida ISMU giugno 2020 (S)PARLARE NEL WEB Razzismo online ed educazione alla cittadinanza (PDF, 1.724)

Guida ISMU giugno 2021 Plurilinguismo nella scuola che (s)cambia. Esperienze e pratiche didattiche per l’educazione linguistica (PDF, 3.975)

Guida ISMU dicembre 2021 La formazione interculturale dei docenti: professionalità, risorse e sfide globali (PDF, 2.856)

Altre attività di ricerca

Il Ministero dell’Istruzione collabora, inoltre, alla Ricerca “Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA) e la loro transizione all’età adulta” co-finanziata da UNICEF e UNHCR, con la collaborazione dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (IOM) e implementata dal partner attuatore Fondazione ISMU.

Research on Unaccompanied and Separated Children in their Transition to  Adulthood in Italy è il progetto, promosso UNICEF, UNHCR e OIM che si pone come obiettivo quello di analizzare la transizione all’età adulta dei MSNA in Italia e di studiare i fattori che favoriscono o ostacolano questa transizione. Il passaggio alla vita adulta rappresenta, infatti, un periodo particolarmente delicato per ogni adolescente e lo è certamente di più per i MSNA, i quali necessitano di un sistema di tutele legali e sostanziali.

Attraverso un’attività di ricerca, realizzata da Fondazione ISMU con il supporto dell’Università di Roma Tre per il territorio di Roma e l’Università degli Studi di Catania per il territorio della Regione Siciliana, sono stati esplorati i percorsi di transizione e le aspettative di circa 240 MSNA ed ex-MSNA, ponendo particolare attenzione alle loro aspettative e interessi, mediante interviste e focus group, pianificate nei territori della Sicilia e nelle città metropolitane di Roma e Milano.

Il rapporto “A un bivio. Minori non accompagnati e separati nel loro passaggio all’età adulta in Italia” è stato selezionato come uno dei primi tre risultati di ricerca vincitori nel Best of UNICEF Research and Evaluation (BOURE).

A un bivio. Minori non accompagnati e separati nel loro passaggio all’età adulta in Italia (PDF, 6.700)